La Villa

Innanzitutto, persone


All’interno della villa Pallavicini batte un cuore solidale e multiculturale.

Cerchiamo di offrire risposte concrete al disagio e alla povertà, accogliendo famiglie in difficoltà e persone richiedenti asilo. Lo facciamo in uno spazio bello, perché l’accoglienza merita attenzione e cura.

Richedenti asilo e rifugiati

Dal febbraio 2015 accogliamo migranti che arrivano nel nostro paese e qui fanno richiesta di asilo politico.
Incontriamo storie, volti e gambe che si sono messe in cammino alla ricerca di un futuro migliore, lasciandosi alle spalle una patria impoverita da guerre e conflitti.
Li sosteniamo nella domanda di asilo e nel percorso di integrazione sul territorio



Famiglie e adulti

A Villa Pallavicini c’è spazio anche per famiglie e adulti in condizioni di fragilità economica che si sono trovate a non avere più “un tetto sopra la testa”. Mettiamo a disposizione una grande cucina comune, camere e letti ma soprattutto un’equipe educativa specifica per costruire assieme un nuovo inizio.